giovedì 11 giugno 2009

pasta madre



Continua il viaggio/performance di Vittorio Dell'Edera e Walter Espedito Trento attraverso l'Europa con la loro pasta madre.... un progetto molto divertente, di viaggio, condivisione e conoscenza, portando con sé, appunto, la pasta madre (sono partiti a metà aprile con 50 gr) che rinnovano laddove vengono ospitati e dove fanno anche il pane con farine locali, per poi condividerlo con i loro ospiti e portare via con sé una pasta madre ancora più ricca.
Se vi ho incuriositi/e, andate a vedere i loro blog in cui raccontano la loro esperienza, è bellissimo vedere come persone creative e capaci di comunicare, vedono e raccontano il loro viaggio, quali diverse immagini catturano e scelgono di pubblicare, cosa li colpisce dei luoghi che visitano.... due punti di vista di una stessa esperienza.

http://ivyinpasta.blogspot.com/
http://walterespeditotrento.blogspot.com/

3 commenti:

  1. storia meravigliosamente poetica!

    RispondiElimina
  2. Certo che ci hai incuriositi/e;))
    Io per essere sincera ho provato solo una volta a fare la pasta madre con risultati....ehmm...dicevamo?
    Però questa storia della pasta madre in giro per il mondo è affascinante!

    Buona giornata!

    P.S. Ho lanciato la raccolta di peperoni:))

    RispondiElimina
  3. Ho scoperto il tuo blog da poco e mi è piacuto tanto - ti ho lasciato un premio sul mio.
    Mi piace questa storia di pasta madre in giro per il mondo.

    RispondiElimina