giovedì 18 dicembre 2008

Curiosando per mostre

Dieci giorni fa sono stata a vedere le mostre fotografiche del Lucca Digital Photo Fest.. quest'anno un pochino deludente... se non fosse stato per la bellezza degli scatti di Paolo Pellegrin (di cui vi consiglio di andarvi a vedere la video-intervista)








1. Kosovo donne serbe piangono un uomo ucciso dagli albanesi2. Libano profughi
3. Liberia (Monrovia) torneo di calcio tra ex-combattenti che durante la guerra civile facevano parte di fazioni ribelli contrapposte

e, ovviamente, per il World Press Photo, ci sarei rimasta proprio male.
Gli anni scorsi le mostre erano più equilibrate, che so, l'anno scorso c'erano personaggi come Gianni Berengo Gardin, Erwitt (che mi piace da impazzire)


e.. scoperte come Trent Parke che valgono la pena di essere scoperti, se non altro perché hanno un nuovo modo di esprimersi


l'anno prima ancora c'erano Pino Ninfa, Ivo Saglietti, Steve Mc Curry e Hartmann (ecco un altro grande!)


... quest'anno invece... è stato molto meno interessante, e così non resta altro da fare che curiosare in città, che Lucca è molto carina.. e presentarvi il mio World Press Photo personale (ovvero la mia foto dell'anno):
lo so.. non è una gran foto... è il valore affettivo che l'ha fatta eleggere, quella è Selva, appena arrivata in casa nostra, trovatella e tremendina, non stava mai un attimo ferma (ed è anche questo che mi fa piacere quella foto perché racconta come è lei realmente e non l'idealizzazione di un gatto!).
Magari un'altra volta vi farò vedere immagini più serie....

11 commenti:

  1. Interessante,
    il tuo gatto è un amore...
    e se lo dico io che sono allergica ai gatti,
    ci puoi credere...
    Ciao Cinzia

    RispondiElimina
  2. @ cinzia: rapidissima.. ho finito ora e tu già ci sei!! La mia gatta è arrossita per i complimenti... ora dovrò gestire la gelosia del gatto (ma a lui ci pensa sempre salamander!) :-)
    ciao, buona giornata!!

    RispondiElimina
  3. ciao bellissima e simpaticissima la tua Selva io che la conosco personalmente lo posso dire....baci
    devo conoscere ancora pistone....marianella

    RispondiElimina
  4. Ciao! E' bellissima ! e pistone com'è?

    RispondiElimina
  5. @ marianella: sempre più rossa.. ormai non è più tigrata!! tanto simpatica quanto "matta".. oggi è tornata completamente bagnata, secondo me è cascata in una pozzanghera alta 30 cm che qui nel campo dietro ce ne sono a volontà!!

    @ natalia: pistone lo vedrai presto... anche lui si difende bene! molto bianco e poco nero...

    RispondiElimina
  6. ciao Evelyne!!!! finalmente ce la faccio a darti un minimo di attenzione...... mi piace il taglio del blog, continua così!!!! babs

    RispondiElimina
  7. @ babs: grazie, un grande piacere trovarti qui ...anche se spinta :-)...

    RispondiElimina
  8. cmq secondo me la foto è bellissima... nel piccolo rende moltissimo

    RispondiElimina
  9. la foto di selva è spettacolare! sei riuscita ad immortalare la sua aria da furbetta. bellissima.

    RispondiElimina
  10. ho letto ora del commento su pistone: meno male che ci sono io a fargli le coccole virtuali!!! sà, ma allora, sto zainetto per la gita in collina, glielo hai preparato?

    RispondiElimina
  11. @ massi: grazie per tutti i complimenti!

    @ salamander: pistone & selva sono pronti con zainetto e racchette da neve, pappe per un mese (dopo ci pensi tu vero?) e cambi a volontà, il biglietto dell'aereo ce l'hanno in tasca.. beh.. non rimane altro che salutarli e mandarli da te!

    RispondiElimina