venerdì 20 marzo 2020

Facciamo il punto






11 giorni che siamo a casa

2 uscite per fare la spesa

1 uscita per andare in ufficio a stampare/scansionare/recuperare oggetti utili a lavorare da casa

10 giorni passati davanti al computer tra lavoro, ricerca di informazioni su come sta andando, distrazioni

3 giorni dall'attivazione della didattica a distanza

2 giorni che la figlia la segue

2 giorni che il figlio non riesce a collegarsi

10 giorni che sono subissati di compiti a casa

1 lezione di yoga via skype

... pare durerà ancora molto...

staccatemi da questo attrezzo infernale o finirà come nel video!!!!



P.S. a proposito di didattica a distanza ho trovato interessante questo articolo:
https://www.ilsole24ore.com/art/genitori-e-figli-come-sopravvivere-didattica-distanza-ADUCFUE  


venerdì 13 marzo 2020

la follia... ai tempi del coronavirus!


Diario di una mamma sull'orlo di una crisi di nervi....

Mi sveglio stamattina e ricevo questo:




😂😂😂 ahahahahahah!!! mi fa troppo ridere!!! Lo pubblico sul mio stato....

Poi arrivano una serie di messaggi da scuola che mettono a dura prova la mia serenità, password da ricevere, piattaforme da attivare... e poi: i compiti da fare, lavorare, preparare da mangiare, lavarsi, vestirsi (e... FAR lavare, FAR vestire!!)... ma, ingenuamente, penso che sopravviverò!

In realtà arrivo senza rendermene conto alle 16 e... acc! sono sempre in pigiama!! vabbè, dai, nel frattempo ho fatto tutto il resto!!
Ma contemporaneamente continuano ad arrivare altri messaggi e.... mi sbellico dalle risate (perché messi insieme sono da sbellicarsi, anche se non sono esattamente arrivati tutti oggi)

Messaggio nr 1

Stiamo lanciando questa iniziativa: ogni famiglia dovrebbe disegnare un ​​arcobaleno su un cartellone o un lenzuolo, con la scritta “tutto andrà bene” per poi appenderlo su finestre\balconi o terrazze. Vogliamo lanciare un’onda di positività e in più i bimbi si divertiranno a dipingere 🎨 Fate girare questo messaggio. Iniziativa ludica per dare un po’ di colore a questa situazione grigia. 🌈 #andràtuttobene


Messaggio nr 2



Messaggio nr 3

*Flashmob sabato 14 marzo* - ore *12:00* - Tutti alle finestre per un lungo APPLAUSO di ringraziamento a tutti coloro che stanno lavorando per noi negli Ospedali e di incoraggiamento a noi.
Un gesto semplice per unire le nostre mani.
Condivi e fai girare


Quindi, fatemi capire... nell'ordine: mi sveglio la mattina e metto fuori il lenzuolo, alle 12 mi affaccio e applaudo, alle 18 mi affaccio nuovamente e suono uno strumento (che non so suonare!) e... alle 19.32 arriva psichiatria???


questo è poco ma sicuro!!!

mercoledì 11 marzo 2020

la curva fa paura


e... no, non sto parlando di calcio, né di strade pericolose, parlo di quella curva che ci dice che in soli 10 giorni sono aumentati di 10 volte i numeri dei contagiati, negli ultimi 3 sono semplicemente raddoppiati!

allora smettiamo di disegnare curve maledizione, facciamo solo linee rette, ovvero STATE A CASA!!!!

Oggi non sono in vena di ironia, oggi sono in vena di sostenere la campagna #iorestoacasa, perché stamani sono uscita per la prima volta da lunedì e ho trovato TROPPA GENTE A GIRO....

Vabbè, il darwinismo non è una barzelletta, io resto a casa! E per gli altri... provvederà la selezione naturale!


#iorestoacasa e.... cucino!

per la ricetta vedere qui




martedì 10 marzo 2020

pro e contro di un implacabile virus

Il coronavirus ci ha bloccati (indiscutibilmente) tutti a casa, sarà faticoso visto il lungo periodo, sarà pure sfibrante, ma vediamone pro e contro (con un poco di ironia, non abbiatevene a male!):

PRO

1. i sani potrebbero organizzare delle vacanze al caldo, per ridurre la possibilità di ammalarsi, tutti in spiaggia a prendere il sole!!! vitamina D assicurata, riduzione di raffreddori e mal di gola (ma attenti a non tossire o starnutire che altrimenti i vicini di ombrellone vi guarderanno male, eh?!?), tanto relax.

2. inaspettata riduzione delle emissioni di CO2 e del consumo di carburante: la natura ci ringrazia (e anche Greta, sì!)

3. misure di protezione: un metro di distanza (minimo) da tutti, finiti i baci appiccicosi, gli abbracci finti, le strette di mano con gli sconosciuti, la zia Concetta che non la finisce di dare i pizzicotti sulle guance a vostra figlia!

4. igiene: finalmente, prima di uscire dal bagno, tutti si sentono in obbligo di lavarsi le mani!! alé!!! e anche vostro marito e/o i vostri figli smetteranno di ringhiare quando gli ricordate (per la miliardesima volta) di lavarsi le mani prima di andare a tavola, perché se non lo fate voi comunque ci penseranno la TV, i giornali, i medici e i vicini di casa, santa epidemia!!!

5. riduzione del numero di abitanti su questo pianeta, da quanto tempo ormai sentiamo dire che siamo in troppi?? Già Malthus, nell'800, sosteneva che erano necessarie guerre, carestie ed epidemie per controllare lo sfrenato aumento demografico e.... beh, ci siamo! Ci abbiamo provato con le guerre e le carestie (sia chiaro: sempre a casa di altri!) ma non ha funzionato.
Le sue teorie, per quanto ci siano sembrate assurde ai tempi del liceo, ora che le rileggiamo (vd: ora che abbiamo tempo per andarcele a rileggere) ci sembrano quasi quasi sensate....
[beh, in realtà, questa teoria è priva di fondamenta, perché se andiamo a vedere le statistiche restano comunque maggiori i numeri dei nuovi nati (ieri contavano 72.000 nati in più sul pianeta), ma questo non lo diciamo, giusto per sostenere la nostra tesi.]

6. riduzione del numero di anziani e pensionati, inclusi gli odiosi suoceri (!!!!), a cui porterete i figli in modo da ammorbarli, nel vero senso della parola!!! con conseguenti nuovi posti di lavoro e maggiori entrate per le nostre pensioni e per i bonus alle famiglie che devono restare a casa (perché, dove pensavate che avrebbero trovato i soldi?? o da qui o ce li faranno ripagare tutti....) , ma sopratutto maggior serenità familiare!
[ok, questa potrebbe urtare la sensibilità di alcuni, nel caso tenete a mente i suoceri.... sì, pensate anche poco poco a loro, non occorre esagerare!! un pensierino e via.....]

7. nessun alcool test quando guidate allegramente dal divano al letto...


e quando finirà il vino... usciremo a comprarne altro! (ci hanno garantito che i supermercati resteranno aperti, no?!?)
Non solo ma sarà anche la fine delle notizie dei TG sui pazzi che si mettono al volante con un tasso alcolemico che ucciderebbe anche uno stormo di pellicani del Nebraska e fanno strike con i pedoni...

CONTRO

1. i figli sono bloccati in casa con noi e... si annoiano, hanno compiti da fare, non ci lasciano lavorare in pace, eppure i supermercati sono aperti per cui ci toccherà fare la spesa, quindi bisognerà pur lavorare!!

2. vedi sopra: chi può, lavora da casa, nemmeno l'epidemia ci salva!!!

 ... non mi viene in mente niente altro.. non pensate anche voi che il bilancio sia favorevole??



sabato 7 dicembre 2019

Scatti d'autunno